Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.

Garcinia Cambogia, opinioni mediche ufficiali: fa bene o comporta rischi per la salute?

Lente d’ingrandimento sulle opinioni mediche riguardanti la Garcinia Cambogia, con recensioni degli esperti su uno dei più famosi prodotti dietetici che sta riscuotendo un grandissimo successo in questo periodo. Non sono pochi infatti gli utenti, che incuriositi dalle opinioni e dalle recensioni sui vari forum online hanno deciso di acquistare e testare in prima persona l’effettiva efficacia della Garcinia Cambogia. Ma cosa pensano invece i medici, i dietologi e gli esperti nella campo della nutrizione su questa speciale pianta dalle numerose proprietà benefiche e terapeutiche? Scopriamolo analizzando varie opinioni mediche prese da Garciniacambogiarecensioni che spiegano i benefici che la Garcinia Cambogia può apportare alla salute umana, ma anche i suoi rischi e controindicazioni.

Garcinia Cambogia recensioni mediche: cosa pensano gli esperti sulla pianta con proprietà dimagranti

La Garcinia Cambogia viene pubblicizzata come un prodotto dimagrante composto da ingredienti del tutto naturali; si tratta infatti di una pianta tropicale che fin dai tempi più antichi l’uomo utilizzava per alleviare disturbi gastrointestinali.

La Garcinia Cambogia infatti esercita sull’organismo umano due principali funzioni: quella disintossicante e quella depurativa. L’assunzione di compresse di estratto puro di pianta vegetale Garcinia Cambogia abbinato ad una corretta alimentazione e alla pratica di attività sportiva indubbiamente apporta dei benefici all’organismo umano e tra questi anche la perdita dei chili in eccesso; addirittura su alcuni blog si legge della possibilità di riuscire a perdere circa due chilogrammi a settimana. A parte le opinioni degli utenti che in buona parte dopo aver testato la Garcinia Cambogia si dichiarano soddisfatti dei risultati ottenuti, nel mondo del web è facile anche rintracciare ciò che medici ed esperti nutrizionisti pensano nei riguardi della Garcinia Cambogia.

Questo prodotto dimagrante viene considerato da alcune recensioni mediche come un integratore alimentare a base vegetale a tutti gli effetti e per tale ragione la Garcinia Cambogia sembra anche essere priva di controindicazioni; a meno che in casi specifici chi ingerisce le compresse non è intollerante ad uno dei suoi componenti.In linea generale però i nutrizionisti consigliano l’assunzione della Garcinia Cambogia se i chili da perdere non sono molti, ma rientrano nella fascia compresa tra i 5 e i 9 chilogrammi. Secondo le opinioni più attendibili, l’acido idrossicitrico è l’ingrediente essenziale della pianta, ha tra le altre, anche la capacità di inibire l’assorbimento di grassi e quindi la formazione di un nuovo tessuto adiposo.

Opinioni mediche ufficiali sulla Garcinia Cambogia: funziona davvero?

La Garcinia Cambogia tende non solo a depurare l’organismo fin dalle prime assunzioni, ma contribuisce anche a ridurre di gran lunga il senso di fame grazie anche al rilascio di serotonina, il famoso ormone del buonumore in grado di regolare i battiti cardiaci e apportare serenità all’organismo.In genere come riportato sulla confezione, si consiglia l’assunzione giornaliera di una dose di Garcinia Cambogia compresa tra i 500 e i 2 mila milligrammi. Punto focale delle opinioni dei medici è infatti il sovradosaggio; non molto tempo fa infatti, sono stati registrati alcuni casi di dimagrimento eccessivo dovuto ad una inadeguata assunzione della Garcinia Cambogia.

I medici e gli esperti consigliano dunque a tale proposito di non eccedere dalla dose indicata e consigliata. In sostanza dunque, anche le opinioni degli esperti parlano a favore dell’utilizzo della Garcinia Cambogia che all’incirca dopo un mese di trattamento è in grado non solo di far perdere i chilogrammi in eccesso, ma le compresse fungono anche come valido aiuto per combattere l’ipercolesterolemia e ridurre l’iperglicemia. I medici in ogni caso sebbene la Garcinia Cambogia sia comunque un prodotto dimagrante naturale, consigliano di affidarsi al parere del proprio medico di famiglia qualora questo prodotto debba essere consumato in aggiunta ad altri medicinali o debba essere usato da donne in gravidanza o da bambini con una età inferiore a quattrodici anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *