Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.

Acqua di rose: proprietà benefiche e utilizzi che ancora non conosci

L’acqua di rose è un elisir di bellezza per la pelle, un rimedio dalle mille virtù da usare ogni giorno e un cosmetico naturale fai da te da preparare in casa.

L’acqua di rose si può acquistare online nei numerosi store di bellezza oppure nelle profumerie o in farmacia. Il consiglio è sempre di scegliere una soluzione per quanto possibile pura, caratteristica indispensabile per godere pienamente di una essenza sinonimo di cura di bellezza e proprietà benefiche.

In alternativa è possibile realizzare una profumatissima acqua di rose a casa. Si tratta di una preparazione facile e tutto sommato veloce, è sufficiente prendere mezzo chilo di rose rosse o rosa, le più profumate, e metterle a bollire insieme a mezzo litro di acqua distillata in una pentola con coperchio. Mai alzare il coperchio per non far uscire il prezioso vapore dove si concentrano molte delle proprietà. Dopo circa 15 minuti l’infuso è pronto. Lo si lascia raffreddare per un’ora e si procede poi filtrandolo. La soluzione acquosa va quindi inserita in una bottiglia di vetro e tenuta in frigo. Questo cosmetico naturale fai da te può essere anche una simpatica idea regalo per un’amica che tiene alla propria cura personale.

Questo elisir trova le sue origini nei paesi orientali e, nello specifico, nella zona dell’India e dell’Afghanistan dove è stato da sempre utilizzato per purificare la pelle, nei rituali religiosi e in alcune preparazioni culinarie. Anche il mondo occidentale si è appassionato ben presto a questo estratto e il rimedio antico si è tramandato di generazione in generazione. Oggi più che mai l’acqua di rose è stata riscoperta nei cosmetici naturali anche di preparazione casalinga. Del resto, le proprietà e i benefici dell’Acqua di Rose sono davvero numerosi.

Anti invecchiamento per il viso e alleata per il corpo

L’acqua di rose ha un’azione antiage e antiossidante. Grazie al mix di vitamine, soprattutto la vitamina C, stimola la sintesi del collagene andando a proteggere la pelle dai tanto odiati radicali liberi che sono la causa principale dell’invecchiamento. Inoltre, agisce sulle macchie del viso e sulle rughe.

Utilizzata come tonico al mattino e alla sera, è in grado di attenuare i segni della stanchezza, riduce le borse sotto gli occhi e decongestiona. Le vitamine B ed E invece aiutano a pulire la pelle dalle impurità e a renderla più tonica. L’acqua di rose, e in particolare “l’olio di rose”, ha un’azione riduttiva sulle smagliature: le rotture delle fibre del derma, simili a cicatrici, richiedono molto nutrimento e idratazione.

Acqua di rose per capelli più belli

Utilizzata prima dello shampoo, rende il capello grasso pulito più a lungo. Inoltre, agisce prevenendo la caduta dei capelli, migliorando la microcircolazione e dando più forza ai follicoli piliferi.

Funzione antinfiammatoria e cicatrizzante

L’acqua di rose ha proprietà antibatteriche e aiuta la cicatrizzazione di quelle piccole e fastidiose ferite come le afte e le ulcere. Può essere usata con successo anche sulle pelli acneiche per ridurre l’infiammazione. Applicata sugli occhi, l’acqua di rose ha un potere decongestionante.

Un profumo naturale e molto chic

Chi non ama il profumo così leggero e affascinante delle rose! La sensazione è di pulizia, di calma e di relax. Il tonico quindi può essere usato anche come fragranza rinfrescante, a maggior ragione in estate.

Contro il mal di testa

Un impacco di olio essenziale di acqua di rose sulla zona delle tempie offre sollievo dal mal di testa.

Per il benessere generale

L’acqua di rose, preparata in casa facendo bollire il frutto della rosa, può essere anche un valido rimedio contro la tosse e per liberare le vie respiratorie. Inoltre, i petali di rosa, uniti ad esempio ad insalate o altre pietanze, e il tè alle rose hanno un’azione digestiva e anti stitichezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *